domenica 26 febbraio 2012

SOCIETÀ / Cognome Materno e proposte di legge


SE LA LEZIONE FREUDIANA È SERVITA
PORTIAMO ORA ALLO SCOPERTO IL RIMOSSO
di Iole Natoli

Quando leggiamo di discriminazioni di genere, ci sentiamo com’è ovvio che sia pronte ad insorgere, reclamando la parità e l’uguaglianza. Se apprendiamo che in una zona lontana qualcuno vuole obbligare una donna a sedere in un bus nei posti dietro, essendo i primi riservati agli uomini, pensiamo subito a un qualche luogo arcaico e siamo colte da enorme meraviglia scoprendo che è accaduto in Israele. Ma se uno Stato comunica alle donne che non possono offrire il loro cognome a figlie e figli, benché li abbiano portati in grembo e partoriti a differenza di quanto i padri fanno, la maggior parte delle cittadine non pensa di doversi opporre a ciò con fermezza, rivendicando rispetto e parità.  

Progetto biologico - Iole Natoli 1977

sabato 18 febbraio 2012

MANIFESTO PER L’8 MARZO - Anno 2012


Il Gruppo di Facebook “Iter del Cognome Materno in Italia nei regimi di matrimonio e di convivenza” ha creato tramite la sua fondatrice Iole Natoli l’evento

8 MARZO 2012 - Giornata del Cognome Materno in Italia

Contro l’invisibilità delle Donne

Per affermare il legittimo diritto delle Madri di non essere cancellate dalla memoria storica dei loro e delle loro discendenti

Perché i tuoi Figli e le tue Figlie abbiano il diritto di portare anche il cognome della loro Madre

CHIEDI per loro AL PREFETTO che venga aggiunto il Cognome Materno al Paterno, già attribuito nel matrimonio alla nascita


Progetto biologico - Iole Natoli 1977

Per scoprire come fare vai al link Scorciatoie per il DOPPIO COGNOME del blog “Il Cognome materno in Italia nei matrimoni e nelle convivenze”, o iscriviti al gruppo promotore.